Menu Chiudi

Centro operativo di controllo

Il Centro Operativo di Controllo di Tratta 2A, attivo 24 ore su 24, sarà preposto al controllo della viabilità, all’ erogazione all’utenza delle informazioni sulla viabilità ed al coordinamento delle risorse aziendali che svolgono attività di assistenza al traffico e alla clientela anche in caso di eventi incidentali.

L’obiettivo generale delle applicazioni del Centro Operativo di Controllo di Tratta è rendere tempestivo il rilevamento delle situazioni anomale, per attivare gli interventi necessari e tradurli in notifiche in tempo reale da riversare attraverso i diversi mezzi di informazione quali pannelli a messaggio variabile, Internet, media radio-televisivi, ecc.

l’applicazione permette di:

  • Controllare lo stato generale degli eventi attivi tramite una rappresentazione grafica a sinottico della tratta 2A;
  • Gestire tutto l’iter di un allarme SOS, dalla richiesta sulla colonnina, all’apertura e relativa gestione di un incidente o di un soccorso;
  • Creare e inviare ai PMV dei messaggi “speciali” a fronte di eventi eccezionali o imprevisti;
  • Controllare lo stato di funzionamento dei sistemi tecnologici;

Il Centro Operativo di Controllo, è il sistema che concentra tutte le informazioni utili al corretto esercizio della Superstrada Pedemontana Veneta, le visualizza a video in forma grafica con l’ausilio di terminali e fornisce allarmi, sinottici e tabelle per gli operatori impegnati nella gestione o nella manutenzione dell’opera.

Presso il Centro Operativo di Controllo risiedono gli operatori di sala radio, gli operatori di manutenzione dell’interno sistema ed il supervisore di sistema. E’ quindi una centrale operativa che monitorerà ogni metro della Superstrada ogni secondo dell’anno, occhi instancabili puntati sul tracciato per la sicurezza e la qualità del servizio, A tal fine il C.O.C. sarà collegato con il C.O.A.: ( Centrale Operativa Autostradale ) della Polizia Stradale, con sede presso il Centro Direzionale ed effettua, oltre al controllo del traffico, la gestione delle informazioni, il monitoraggio e il controllo degli impianti di sollevamento e trattamento acque e la supervisione del funzionamento degli impianti.

L’attività del Centro Operativo di Controllo è finalizzata ad assicurare l’agibilità della tratta e la sicurezza degli utenti ma anche dei lavoratori, nonché il ritorno alla normalità a seguito di eventi straordinari, il tutto mediante un Sistema Informatico della Viabilità e un sistema di monitoraggio degli svincoli, del tracciato, delle interconnessioni e delle gallerie In un locale contiguo al Centro Operativo di Controllo è situata la Sala Crisi.

La Sala Crisi è il locale in cui, in funzione delle procedure di emergenza, trovano posto i singoli rappresentanti dei vari enti che, coordinati dalla Protezione Civile, avranno il compito di far fronte alle emergenze qualora si presentino ad un livello tale da esulare delle competenze della Concessionaria. La sala è equipaggiata da tavoli multimediali con monitor TFT a scomparsa completamente motorizzati. All’occorrenza, i monitor saliranno automaticamente dal piano del tavolo e scompariranno dopo l’uso, lasciando a disposizione lo spazio necessario per continuare il lavoro. Un ambiente super tecnologico quindi progettato per velocizzare le decisioni e gli interventi in situazioni di urgenza, una garanzia di sicurezza per l’intera opera.