Menu Chiudi

Pedaggio

 

Il pedaggio autostradale è il corrispettivo che il Cliente paga per aver utilizzato l’autostrada.
l pedaggio è indispensabile al recupero degli investimenti effettuati o da effettuare, nonché a finanziare le spese di gestione e manutenzione della rete.

Il pedaggio è calcolato prendendo come base di riferimento la tariffa unitaria al km moltiplicandola per
i chilometri percorsi dal Viaggiatore, occorre precisare che sono conteggiate la viabilità complementare gestiti dalla concessionaria.


Il valore ottenuto, imponibile, è assoggettato ad un aliquota iva del 22% ed applicare l’arrotondamento, per eccesso o per difetto, ai 10 centesimi di euro come da Decreto Interministeriale n. 10440/28/133 del 12 novembre 2001 del Ministero delle Infrastrut¬ture e dei Trasporti e del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

La tariffa unitaria varia a seconda del tipo di veicolo utilizzato. In funzione del numero di assi i veicolo sono catalogati in 5 classi e in funzione dalle caratteristiche dei tratti autostradali percorsi (pianura o montagna).

Le piste di pagamento
Tutte le piste sulla tratta SPV sono del tipo “automatico”. In caso di necessità (blocco del sistema, congestione del servizio, ecc.) il sistema può essere convertito in manuale e, con l’ausilio di uno o più operatori, essere in grado di operare in continuità.
La segnaletica delle piste ha colorazione differente in funzione della tipologia di pagamento e sono così identificabili:

PISTA GIALLA
Dedicata al pagamento solo con :
Telepass
PISTA BLU
Dedicata al pagamento solo con carte :
Viacard, Bancomat, Carta di Credito
PISTA BIANCA SENZA OPERATORE
Dedicata al pagamento con:
Contanti con cassa automatica
Viacard, Bancomat, Carta di Credito

Bancomat e Carta di Credito accettate